Dovizioso
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Andrea Dovizioso ha chiuso all’undicesimo posto la prima giornata di test a Losail, fermando il crono sill’1:55.308, a 0.674 secondi dal compagno di squadra Danilo Petrucci.

Petrucci
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Vittima di una scivolata alla curva 8 verso fine giornata, il forlivese si è comunque dichiarato soddisfatto della prima giornata di test in Qatar durante la quale ha saputo ritrovare un buon feeling con la sua Desmosedici GP20 e individuare una base solida sulla quale proseguire gli ultimi preparativi in vista della prima gara MotoGP dell’anno: “non abbiamo provato materiali nuovi, mi sembra strano che ve ne rendiate conto solo adesso. E’ una continua evoluzione di ciò che avevamo a disposizione in Ducati, ma non è quella la priorità in questo momento. I nostri tecnici riescono ad essere particolarmente avanti su questi aspetti. L’holeshot 2.0 essere un nostro punto di forza e dobbiamo cercare di usarlo. Potrebbe essere positivo? Speriamo! Dobbiamo continuare a migliorare il feeling con queste gomme. Oggi è andata da subito meglio che in Malesia, ma credo che quest’anno ci sarà qualcosa da capire su ogni pista su cui non abbiamo provato. Non siamo riusciti a provare tutto quello che avremmo voluto, perché abbiamo avuto un problemino e poi sono caduto alla curva 8 a mezz’ora dalla fine. Peccato, ma soprattutto mi dispiace per i meccanici, che dovranno lavorare molto questa notte“.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE