marc marquez
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Marc Marquez non influirà sulla carriera del fratello Alex, a sottolinearlo è proprio il campione del mondo di MotoGp, che ha mandato un chiaro messaggio al fratello in vista della stagione che sta per iniziare.

alex marquez
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Intervenuto in conferenza stampa a Madrid, lo spagnolo non ha usato mezze misure: “in nessun punto il mio contratto tocca l’argomento del compagno di squadra. Non ho mai posto il veto a nessuno, non ho posto il veto all’arrivo di Jorge Lorenzo l’anno scorso e non imporrò alla Honda mio fratello o chiunque altro. Se Alex vuole rimanere con la Honda, dovrà guadagnarselo da solo. In caso contrario, avrò un altro compagno di squadra. Alex è abbastanza grande per fare la sua carriera. Io mi sto concentrando sulla mia“.

Marc Marquez
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Sui motivi che lo hanno spinto al rinnovo, Marquez ha svelato: “la motivazione per firmare un contratto così a lungo termine è stata quella di cercare un progetto vincente come quello che abbiamo ora. Da entrambe le parti cercavamo continuità, la proposta è venuta dalla Honda e la mia priorità è stata quella di rimanere con questa squadra. Mi sento a casa qui, quindi è giusto cercare la felicità, senza dimenticare l’obiettivo. Non esiste un progetto migliore di questo per i prossimi cinque anni. Honda darà il 100% e lo farò anche io, senza distrazioni da entrambe le parti“.