Caso Iannone – Tutto rimandato! Rivola non ci sta: “ci stiamo rimettendo!”

Iannone ancora sospeso, il verdetto sul caso doping del campione di Vasto è stato rimandato: il commento di Massimo Rivola

SportFair

Brutte notizie per Andrea Iannone e l’Aprilia: il verdetto è stato ancora una volta rimandato. Passeranno almeno altre due settimane prima di sapere quale sarà il destino del campione di Vasto, che rimane dunque ancora sospeso ed è costretto a saltare i test di Sepang in programma dal 7 al 9 febbraio sul circuito malese.

Massimo Rivola adesso inizia però ad infastidirsi: “ci stiamo rimettendo perché non possiamo usare il nostro pilota per testare la nuova moto, che pare nata bene. Confido in una tempistica veloce e vorrei solo che i dati e le prove, che sono negative, prodotti dalla difesa venissero analizzati in modo scientifico“, ha dichiarato l’ad Aprilia.

Condividi