Ciclismo
Dan Istitene/Getty Images

Prima medaglia per l’Italia ai Campionati del mondo di ciclismo su pista di Berlino, gli azzurri dell’inseguimento a squadre ottengono uno spettacolare bronzo grazie al successo nella finale per il terzo posto contro l’Australia. Ganna, Consonni, Lamon e Milan non lasciano scampo ai propri avversari, portando la gara ad un ritmo insostenibile.

L’Italia chiude la propria prova con il tempo di 3’47″511, un crono che le basta per portare a casa una splendida medaglia, la prima di questa rassegna. Un duello dominato fin dal primo km, con gli azzurri avanti prima di 3 decimi e poi di oltre un secondo a metà gara. Nel finale l’Australia si sfalda e dà via libera a Ganna e compagni che, dopo il traguardo, possono finalmente festeggiare.