letizia paternoster

Arriva il primo buon risultato per l’Italia dai Mondiali di ciclismo su pista 2020. Il quartetto femminile composto da Martina Alzini, Elisa Balsamo, Vittoria Guazzini, Letizia Paternoster si è classificato al sesto posto nelle qualificazioni dell’inseguimento a squadre femminile con il tempo di 4’15″225. Tale piazzamento, alle spalle di Usa, Gran Bretagna, Canada, Nuova Zelanda e Australia, permette alle azzurre di avere la sicurezza di partecipare a Tokyo 2020.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE