Dorothea Wierer
Foto Getty / Christophe Pallot/Agence Zoom

Grandi emozioni nella sprint femminile dei Mondiali di biathlon. Le italiane si sono difese bene, in vista dell’inseguimento, ma il piazzamento non è dei migliori. Lisa Vittozzi ha chiuso 6ª (37”6), alle sue spalle Dorothea Wierer (39”), tornata leader della classifica generale, che ha mancato un’importante occasione per allungare ulteriormente sulle inseguitrici. Risultato reso più amaro dal piazzamento della norvegese Eckhoff che è finita addirittura fuori dalla zona punti.

L’oro nella sprint è andato a Olsbu Roeiseland (9/10) con 6”8 sull’americana Dunklee (10/10) e 21”3 sulla ceca Charvatova (9/10). La nuova classifica generale, senza scarti, vede Dorothea Wierer in testa con 545 punti, seguita da Eckhoff (524), Oeberg (479), Herrmann (459) e Olsbu Roeiseland (441).

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE