Wierer
Stanko Gruden/Agence Zoom/Getty Images

Marte Olsbu Roeiseland ha regalato alla Norvegia la seconda medaglia d’oro ai Mondiali di Anterselva. La scandinava si è imposta nella sprint di 7,5 superando una battagliera Susan Dunklee, sempre a segno al poligono ma beffata di 6″8 nel finale. Bronzo a sorpresa per la ceca Lucie Charvatova, staccata di 21″3 e mai a podio in una rassegna iridata.

Il vento ha condizionato fortemente la prova odierna: lo sanno bene Lisa Vittozzi e Dorothea Wierer, rispettivamente in sesta e settima posizione: le due hanno pagato i due errori nelle serie di tiro ma hanno chiuso la prova in crescendo dando segnali incoraggianti in vista della prova d’inseguimento di domenica. Queste le dichiarazioni di Vittozzi e Wierer al termine della sprint femminile valida per i Mondiali di Anterselva.

Lisa Vittozzi: “sono estremamente dispiaciuta per le serie a terra, cercherò di rifarmi nella prossima gara, nell’inseguimento. Nella prima parte ho fatto grande fatica a gestire il vento, cambiava troppo velocemente e non sapevi mai se era il momento giusto per cercare di colpire il bersaglio. Nella seconda serie ho fatto tutto molto meglio e fortunatamente non ho commesso alcun errore. Il sesto posto è un risultato comunque positivo“.

Dorothea Wierer: “oggi al poligono è stata molto dura, c’era vento e la sua direzione cambiava di continuo. Non sapevo se sparare o aspettare. Sugli sci inoltre ero in difficoltà, si faticava molto: era ghiacciato e dovevi restare concentrata per non cadere. Sono molto contenta del risultato sia in vista della prova d’inseguimento sia perchè potrò partire in casa con il pettorale giallo. Ora un po’ di riposo: mi servirà per attaccare nella gara di domenica che mi vorrò godere al massimo. Tiril Eckhoff è molto forte, oggi non è andata alla grande e di conseguenza vorrà rifarsi. Mi creerà delle difficoltà nella prossima prova ma è ancora tutto aperto in ottica Cdm: mancano ancora molte gare”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE