Liam Gallagher
Foto Getty / Jeff Spicer

Toccategli tutto, ma non il Manchester City. Liam Gallagher non è proprio famoso per essere tranquillo e paziente, ma quando qualcuno fa un torto alla sua squadra del cuore, la situazione degenera. L’ex frontman degli Oasis ha, ovviamente, accolto in maniera negativa la decisione della UEFA di escludere, per due anni, il Manchester City dalla Champions League a causa di problemi finanziari.

Fuck UEFA mafia“, il commento rilasciato su Twitter da Liam Gallagher. Tre parole che non hanno nemmeno bisogno di essere spiegate, visto che il cantante britannico ritiene che l’UEFA si un organismo corrotto, secondo solo al livello di corruzione dell’odiato fratello Noel!