Messi e Robertson
Shaun Botterill/Getty Images

Lo scenario è Anfield, si gioca la semifinale di ritorno di Champions League e il Liverpool strapazza il Barcellona 4-0, ribaltando così il 3-0 del Camp Nou.

Messi e Robertson
Matthias Hangst/Getty Images

Andy Robertson arriva a contrasto con Lionel Messi, colpendo l’argentino provocatoriamente sulla testa e scatenandone la reazione. Un gesto di cui il terzino dei Reds non va fiero, come ammesso da lui stesso al Daily Mail: “ricordo quel momento con vergogna. Non mi piace rivederlo. Quel giorno nessuno poteva mettersi tra noi e il nostro obiettivo e c’era molta intensità, però fare quel gesto al migliore del mondo non ha giustificazioni. Ho un grande rispetto per lui e per il Barcellona”.