Matuidi
Marco Luzzani/Getty Images

Niente comunicato ufficiale, ma le parole di Blaise Matuidi bastano e avanzano per considerare praticamente certo il rinnovo di contratto con la Juventus.

Juventus
Chris Ricco/Getty Images

Il centrocampista francese lo ha annunciato nel corso di un’intervista rilasciata a ‘Le Figaro’, in cui ha rivelato anche i motivi che lo legano alla città di Torino: rimarrò qui, il mio contratto includeva l’opzione per un altro anno e il club ha deciso di esercitarla. Sono molto felice di continuare per un’altra stagione. Non ho mai avuto dubbi perché sentivo la fiducia di tutte le parti e in questa scelta penso anche alla mia famiglia a cui piace la città. Mi piacciono molte cose di Torino. Andiamo spesso nei parchi a passeggiare con la famiglia e ci godiamo anche la montagna. I bambini sciano in inverno. Si mangia bene e la gente è gentile e appassionata di calcio. Cosa mi manca della Francia? La colazione. È incomparabile. In Francia siamo un passo avanti con i cornetti e i dolcetti al cioccolato”,

Matuidi
Francesco Pecoraro/Getty Images

Sulla sfida in Champions con il Lione, Matuidi ha ammesso: “hanno molti punti di forza, Aouar è ​​interessante nella sua capacità di giocare per gli altri e di essere decisivo nel segnare gol. È un giocatore promettente e di grande talento. Avanti, con Dembélé, Terrier e Toko Ekambi il Lione può essere pericoloso. Ma noi diremo la nostra sicuramente”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE