Ighalo
Catherine Ivill/Getty Images

L’incubo coronavirus continua a spaventare il mondo, creando panico e psicosi in ogni parte del globo. Nessuno vuole correre il rischio del contagio, così sono numerose le misure di prevenzione che vengono adottate per evitarlo.

Solskjaer
Alex Livesey/Getty Images

Anche il Manchester United ha deciso di prendere alcune precauzioni nei confronti di Odion Ighalo, acquisto last minuti del mercato di gennaio arrivato dallo Shanghai Shenhua. Proprio per la sua provenienza dalla Cina, secondo quanto riporta il Times, il club inglese avrebbe fatto allenare negli ultimi 14 giorni l’attaccante da solo presso il National Taekwondo Centre di Manchester. Un periodo di quarantena scelto appositamente, perché è quello che trascorre dal potenziale tempo dell’infezione e la comparsa dei primi sintomi. Nel fine settimana Ighalo potrà allenarsi finalmente insieme ai compagni, partendo con la squadra con direzione Londra per affrontare il Chelsea. Come se non bastasse, il Manchester United ha anche cambiato la sede del mini ritiro a Marbella, annullando la prenotazione presso il Westin La Quinta Golf Resort & Spa che ha ospitato sette giorni fa il Dalian Yifang di Rafa Benitez.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE