hovland
Kevin C. Cox/Getty Images

Viktor Hovland ha vinto con 268 (68 66 64 70, -20) il Puerto Rico Open svoltosi al Coco Beach Golf & CC (par 72) di Rio Grande a Portorico, dove ha superato Josh Teater, secondo con 269 (-19), Kyle Stanley, Sam Ryder e l’argentino Emiliano Grillo, terzi con 273 (-15).

Hovland, nativo di Oslo, è il primo norvegese a cogliere un titolo sul PGA Tour e lo ha fatto all’età di 22 anni, cinque mesi e cinque giorni, al 17° torneo disputato. Ha concluso la sua corsa in 70 (-2) colpi, con un momento di grossa difficoltà per un triplo bogey alla buca 11 (par 3) che ha superato con un eagle e tre birdie, l’ultimo alla 18 che gli ha permesso di distaccare Teater. Ha ricevuto un assegno di 540.000 dollari su un montepremi di tre milioni di dollari, l’esenzione per due anni sul circuito, l’accesso ad alcuni eventi importanti, tra i quali il The Players Championship e il PGA Championship (major), e ha fatto un salto dal 102° al 60° posto nel world ranking. Hanno preso parte alla gara due italiani che sono usciti al taglio Domenico Geminiani, 70° con 143 (72 71, -1), e Andrea Pavan, 104° con 148 (74 74, +4).

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE