George Russell
Foto Getty / Charles Coates

Tornato in pista dopo la lunga pausa estiva, George Russell ha subito constatato importanti miglioramenti sulla monoposto Williams. Il giovane pilota britannico ne ha parlato ai microfoni di Sky, aprendo anche alla possibilità di un suo futuro in Mercedes: “quest’anno, a differenza del 2019, abbiamo una macchina. Sono fiducioso che faremo meglio rispetto all’anno scorso. Ma è la Formula 1, tutti continuano a progredire. Poi non so cosa faranno la McLaren o la Haas. Se tutti cresceranno di un secondo allora potremmo fare fatica. Siamo un vero team privato, un po’ con la McLaren. Il nostro obiettivo è essere il più veloce possibile sul giro, per poi capire dove ci porterà. Futuro in Mercedes? Ci potranno essere dei cambiamenti dal 2021, ma per ora mi concentro solo sulla Williams. La Mercedes è il team che mi ha scoperto. Vorrei una macchina con cui vincere il campionato, e per ora la macchina che vince è la Mercedes“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE