paolo ciabatti
Mirco Lazzari gp/Getty Images

La stagione 2020 di MotoGp è alle porte: i piloti sono scesi in pista la settimana scorsa per i primi test dell’anno, a Sepang, in attesa di potersi sfidare nella prima sfida stagionale, in programma l’8 marzo in Qatar.

La Ducati ha le idee chiare per la nuova stagione e non vuole lasciare nulla al caso, pronta per lottare col migliore Marc Marquez, che ancora non ha ritrovato la sua forma fisica dopo l’intervento alla spalla dello scorso anno.

paolo ciabatti
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Il nostro obiettivo è il titolo mondiale. Stiamo cercando di vincere il titolo, altrimenti non saremmo qui. Ogni anno partiamo con lo stesso atteggiamento. Ciò non significa che siamo troppo ottimisti o non realistici. Ma se non ottieni vittorie, puoi rimanere subito a casa“, queste le parole di Paolo Ciabatti a Speedweek.

Il ds di Ducati Corse ha poi aperto una parentesi su Marquez, lanciando una sorta di frecciatina alla Honda: “stiamo competendo contro un pilota eccezionale come Marquez e una squadra molto forte. Non voglio deludere il signor Puig, ma senza Marc Marquez non otterrebbero gli stessi risultati. Dal 2013 porta sempre le castagne fuori dal fuoco per la Honda“.