Ganna
Dean Mouhtaropoulos/Getty Images

Scatta domani il via ufficiale all’edizione 2020 dei Campionati del Mondo su pista, quest’anno in programma a Berlino dal 26 febbraio al primo marzo. La rassegna iridata, utima tappa alla vigilia di Tokyo 2020, inizierà come consuetudine con le prove di qualificazione riservate ai quartetti maschili e femminili, a partire dalle ore 13.00 fino alle ore 15.45.

In questa disciplina olimpica, l’Italia rosa del CT Dino Salvoldi, consapevole della propria condizione non al top ma anche di aver realizzato un buon training odierno lungo la pista tedesca, schiererà al via Martina Alzini, Elisa BalsamoVittoria GuazziniLetizia Paternoster e Silvia Valsecchi. Il CT ufficializzerà solo domani le quattro titolari. Tra gli uomini invece il CT Marco Villa ha già scelto i suoi quattro uomini: saranno Simone ConsonniFilippo Ganna, Francesco Lamon e Michele Scartezzini. Il posto di riserva è infine occupato dal giovane talento Jonathan Milan. Ricordiamo che i titoli dell’inseguimento a squadre saranno assegnati nella giornata di giovedì 27 febbraio.

Occhi puntati poi su un altro talento azzurro, Martina Fidanza, che nella sessione pomeridiana (con inizio alle ore 18.00) si misurerà nello Scratch. L’azzurra, classe 1999 e plurimedagliata nella specialità da juniores, ha già conquistato l’argento ai Giochi Europei del 2019. Sull’anello tedesco scenderà poi la coppia azzurra Elena Bissolati e Miriam Vece nel Team Sprint.

Nel frattempo in Italia l’azzurra Maria Giulia Confalonieri, bronzo nella corsa a punti ai Mondiali 2018 e reduce dalla caduta subita la scorsa settimana in Spagna, ha potuto allenarsi al velodromo di Montichiari. “Sta bene – afferma il CT Salvoldi – e oggi ha potuto allenarsi. Ci raggiungerà domani e confermiamo la corsa a punti”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE