famila schio
Dino Panato/Getty Images

Il Coronavirus sta mandando in allarme il mondo intero: negli ultimi giorni si parla tanto dei casi in Italia, che hanno costretto le autorità a fermare tutti gli eventi sportivi e non solo. Nonostante lo stop, diverse sono le partite che si sono disputate e che si disputeranno nei prossimi giorni, ma a porte chiuse.

Nonostante ciò, però c’è chi si rifiuta di incontrare le squadre italiane. Nella pallacanestro femminile, infatti, è successo che Riga e Scopron si siano rifiutate di incontrare rispettivamente Venezia e Schio per le gare di Eurolega perviste per stasera, nonostante fossero programmate in campo neutro a Lubiana.

Le giocatrici delle due squadre straniere temono un contagio da coronavirus e non vogliono incontrare le italiane. Match dunque rinviati a data da destinarsi.