Rafa Nadal
Foto Getty / Hector Vivas

Un ottavo più insidioso del previsto quello che Rafa Nadal è riuscito ad archiviare i 96 minuti di gioco contro Miomir Kecmanovic sul cemento di Acapulco. Il tennista spagnolo, numero 2 del ranking mondiale maschile e prima testa di serie del torneo messicano, ha sconfitto l’avversario serbo con il punteggio di 6-2 / 7-5, dominando il primo set e resistendo al tentativo di rimonta nel secondo periodo di gioco nel quale Kecmanovic è stato abile ad eseguire un controbreak sul 5-3 che ha allungato l’incontro fino al 7-5 finale in favore del tennista di Manacor.