Atletica – Assoluti Indoor di Ancona: domani il via all’attesa competizione, Tamberi e Tortu subito in gara

Nella giornata di domani si alzerà il sipario sui Campionati italiani assoluti indoor di Ancona, subito undici titoli in palio sabato

SportFair

Tutto pronto. L’evento della stagione invernale sta per cominciare. I Campionati italiani assoluti indoor di Ancona assegnano undici titoli nella prima giornata di gare, sabato 22 febbraio. Tra le finali più attese del day 1 ci sono quelle dei 60hs con diversi protagonisti azzurri in pista: alla vigilia Luminosa Bogliolo (Fiamme Oro) si è allenata sugli ostacoli del Palaindoor e fino alla fine proverà a recuperare dalla botta al piede destro rimediata sabato scorso a Glasgow.

Nel salto in lungo la prima giornata propone il possibile duello tra Larissa Iapichino (Atl. Firenze Marathon) e Laura Strati (Atl. Vicentina), e al maschile vanno in pedana – tra gli altri – Filippo Randazzo (Fiamme Gialle) e Kevin Ojiaku (Fiamme Gialle). Da seguire anche Sonia Malavisi (Fiamme Gialle) nell’asta, Chiara Rosa (Fiamme Azzurre) nel peso, Valentina Trapletti (Esercito) nei 3000 di marcia e Sveva Gerevini (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) nel pentathlon.

Primo turno nei 400 metri per Ayomide Folorunso (Fiamme Oro) alla ricerca della finale del giorno dopo, in una seconda giornata-show – domenica 23 – che assegnerà 17 titoli e vedrà in azione Filippo Tortu (Fiamme Gialle) e Marcell Jacobs (Fiamme Oro) nei 60 metri, Gianmarco Tamberi (Fiamme Gialle) nell’alto e Leonardo Fabbri (Aeronautica) nel peso.