nishikori
Darryl Oumi - foto Getty

Il Coronavirus sta diffondendo paura in giro per tutto il mondo. Anche il mondo dello sport, come noto, si è dovuto adattare ad alcune misure di sicurezza per evitare il galoppare del contagio. Il calcio si è fermato in Italia nello scorso weekend, mentre parlando di tennis è stata la Coppa Davis la competizione più colpita. La Cina non prenderà parte ai playoff contro la Romani, mentre per quanto concerne lo scontro tra Giappone ed Ecuador l’ITF ha deciso di far disputare i match a porte chiuse, senza l’afflusso normale di pubblico sugli spalti. Un clima surreale dunque quello che vivranno Nishikori e soci in Giappone, ma tant’è, in questo momento di massima allerta è necessario prendere delle precauzioni.