All-Star Game – Tacko Fall ammette: “ero spaventato a morte all’idea che Aaron Gordon mi saltasse sulla testa”

Tacko Fall protagonista dell'ultima schiacciata di Aaron Gordon: il gigante dei Celtics svela la paura provata negli istanti prima del salto

SportFair

Può un gigante alto 2 metri e 28 centimetri avere paura? Sì, la conferma arriva da Tacko Fall. Il centro dei Boston Celtics ha ammesso di essersi spaventato a morte prima dell’ultima schiacciata che Aaron Gordon avrebbe dovuto effettuare, saltando oltre la sua testa, per vincere lo Slam Dunk Contest dell’All-Star Game 2020.

Tacko Fall ha spiegato: “gli ho detto ‘Aaron, mi fido di te. Ti affido la mia vita ora’. E ce l’ha fatta. Avrebbe dovuto vincere. Penso sia stato derubato. Ma ero spaventato a morte quando ha saltato“.