vincenzo nibali

E’ tutto pronto per l’inizio della nuova stagione di ciclismo: i corridori di tutto il mondo si stanno allenando duramente per un 2020 ricco di spettacolo e sfide su strada. Tra coloro che quest’anno non vuole lasciare nulla al caso c’è Vincenzo Nibali: lo Squalo dello Stretto al primo anno con la Trek-Segafredo dopo l’addio alla Bahrain Merida, ha le idee chiarissime per il suo 2020 e a 35 anni sa per certo ciò che vuole. “Nell’ultima parte del 2019 non mi sono piaciuto, mi sono trascinato“, ha dichiarato prima di svelare il suo programma per il 2020 dal ritiro con i compagni iniziato ieri a Maiorca: il siciliano farà il suo debutto il 19 febbraio alla Volta Algarve, in Europa, per poi concentrarsi durante la stagione sul Giro d’Italia, le Olimpiadi di Tokyo e i Mondiali in Svizzera.