Tennis, il Challenger di Canberra “trasloca” a causa degli incendi che stanno flagellando l’Australia

Tennis, gli organizzatori del Challenger di Canberra sono stati costretti a spostare la sede del torneo di ben 600 chilometri

Come noto in queste ore l’Australia è stata flagellata da incendi che stanno distruggendo la vegetazione e causando diversi problemi alla popolazione. Anche il tennis sta risentendo di questa situazione, con il Challenger di Canberra che verrà spostato a causa dei disagi creati dai roghi in quella zona. Gli organizzatori del torneo al quale parteciperà Jannik Sinner, hanno deciso di spostare le gare al Fosterville Gold Tennis Centre di Bendigo, a ben 600 chilometri dalla sede iniziale del torneo.