Gian Mattia D'Alberto / LaPresse

Nina Zoeggeler e Sandra Robatscher hanno superato il taglio nel singolo femminile della Nation’s Cup di Oberhof, terzultima tappa di Coppa del mondo di slittino artificiale. La prima ha totalizzato il tempo di 42″815 che le è valso il quattordicesimo posto nella classifica di giornata dominata dalla svizzera Natalie Maag con 41″924. Bene anche l’altra altoatesina, rientrata sul circuito dopo l’operazione alla spalla di qualche mese fa, che ha realizzato il sedicesimo e ultimo tempo utile con 42″922, a quasi 1″ dalla Maag.

Nel singolo maschile obiettivo centrato anche per Leon Felderer e Lukas Gufler, piazzatisi al quindicesimo e sedicesimo posto rispettivamente a 1″025 e 1″030 dall’austriaco Jonas Mueller, leader con 43″592. Nel doppio quinto tempo per Ludwig Rieder/Patrick Rastner a 0″175 dagli austriaci Yannick Mueller/Armi Frauscher con 41″813. Il programma delle competizioni si apre sabato 1 febbraio con il singolo maschile (ore 10.10 e 11.45), nel corso del quale Dominik Fischnaller (secondo nella generale) cercherà di recuperare altri punti nei confronti del leader roman Repilov, che comanda la graduatoria con 653 punti contro i 595 del carabiniere altoatesino. Presente in gara anche Kevin Fischnaller. nel pomeriggio sarà invece il turno del dpppio (ore 13.20 e 14.40), mentre domenica 2 febbraio toccherà singolo femmiile (ore 9.30 e 10.55) e alla prova a squadre (ore 13.00).

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE