MONTEFORTE / AFP

Diego Pablo Simeone è un allenatore conosciuto in tutto il mondo per il suo carattere forte, tipico dei sudamericani. Un particolare aneddoto ne fa capire la tempra del ‘Cholo’, già focoso anche da ragazzo. A raccontarlo è l’allenatore del Monterrey, Antonio Mohamed, compagno di squadra di Simeoene nelle giovanili del Velez Sarsfield.

Ai microfoni di TyC Sports, Mohamed ha raccontato di quando la sua squadra perse l’autobus che avrebbe dovuto portarli al campo e Simoene provo a far di tutto per salvare la situazione: “ci comunicarono troppo tardi che il bus partiva un’ora prima e siamo rimasti a piedi. Così tutta la squadra iniziò a camminare a piedi verso il campo. – A quel punto passò per la strada un altro pullman e Simeone fece per fermarlo – Eravamo tutti senza soldi e l’autista non ci fece salire. Diego era arrabbiatissimo e gli ha detto ‘ricordati questa faccia, ricordatela perché non te la scorderai più”.