Claudio Grassi/LaPresse

L’Olimpia Milano guarda con un giorno d’anticipo nella calza della Befana e ci trova una brutta sorpresa. Il 16° turno di Serie A porta con sé una sconfitta amara come il carbone per la formazione meneghina che si arrende 83-89 nel derby contro Cantù. Ai ragazzi di coach Messina non bastano i 21 punti di Scola e i 20 di Micov. In ombra Sergio Rodriguez, appena 6 punti in 20 minuti di gioco. Ottima prova di Wes Clark negli ospiti con 21 punti decisivi per il successo finale.