Vlhova
Lapresse

Petra Vlhova si è confermata in grande forma anche a Flachau, dove ha chiuso davanti a tutti la prima manche dello slalom. Nella ‘Night Race‘ ha brillato ancora la slovacca, che approfittando del pettorale numero due e di una pista ancora in ottima condizione, ha rifilato ben 6 decimi alla detentrice della sfera di cristallo Mikaela Shiffrin, apparsa nuovamente in non perfetta condizione fisica.

Subito dietro di lei c’è l’austriaca Katharina Liensberger, staccata di 65 centesimi: queste ultime due, insieme alla svedese Anna Swenn Larsson e Wendy Holdener si giocheranno il secondo e terzo gradino del podio salvo clamorose sorprese. La prima azzurra in classifica è Irene Curtoni, 13esima: la 34enne di Cosio Valtellino ha disputato due buone prime frazioni, ma ha perso tanto nel finale a causa di un errore su un dosso. Lara Della Mea, per due gare consecutive tra le migliori trenta, non è riuscita questa volta a conquistare il pass per la seconda metà di gara.

Ordine d’arrivo 1a manche SL femminile Flachau (Aut):

  1. VLHOVA Petra SVK 53:32
  2. SHIFFRIN Mikaela USA +0.60
  3. LIENSBERGER Katharina AUT +0.65
  4. SWENN LARSSON Anna SWE +0.77
  5. HOLDENER Wendy SUI +0.84
  6. GISIN Michelle SUI +1.30
  7. MAIR Chiara AUT +1.49
  8. TRUPPE Katharina AUT +1.81
  9. HAVER-LOESETH Nina NOR +1.85
  10. HECTOR Sara SWE +1.92

13.CURTONI Irene ITA +2.09

31. DELLA MEA Lara ITA +3.21

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE