federica brignone
AFP/LaPresse

Una sontuosa Federica Brignone ha messo in riga tutti gli avversari sulla pista di Alternmarkt vincendo la prima combinata alpina della stagione. La carabiniere valdostana, la prima azzurra a vincere su questo tracciato, ha costruito il successo nel superG scavando un distacco importante con la principale avversaria odierna, la temibile Wendy Holdener, che non è riuscita a colmare il distacco dello slalom. Un grande applauso va a Marta Bassino, terza nonostante la condizione fisica non perfetta a causa della febbre che la perseguita da alcuni giorni.

Queste le dichiarazioni delle azzurre dopo la combinata alpina disputata ad Altenmark.

Federica Brignone: “ho iniziato il 2020 con il piede giusto, il lavoro fatto dopo Natale sta pagando. Sto sciando bene, ho gestito bene la pressione nonostante una concorrenza molto folta. Tre di queste sono andate fuori ma il superG era molto difficile. In slalom ho provato ad attaccare ma dopo la mia manche pensavo di non farcela. Il secondo posto nella generale non mi interessa perché mancano ancora troppe gare. Penso ad una gara alla volta, certo, sciando così me la gioco. Sono molto gasata in vista del Sestriere“.

Marta Bassino: “molto contenta soprattutto del superG, ed è stato importante partire nello slalom con le posizioni con cui si era arrivati nella manche precedente: questa nuova formula mi piace. Adesso il focus sarà tutto sul Sestriere con l’obiettivo di proseguire con lo stesso andamento avuto in questa stagione. Invito tutti i tifosi a venire nei prossimi appuntamenti casalinghi: sono sicuro che vi divertirete“.