AFP/LaPresse

Kjetil Jansrud ha realizzato il miglior tempo nella prima prova ufficiale in vista della discesa maschile di Kitzbuehel. Il norvegese, vincitore sulla Streif nel 2015, ha fermato il cronometro sul tempo di 1’56″68, con il quale ha preceduto di appena 4 centesimi lo statunitense JAred Goldberg, terza posizione per il francese Johan Clarey a 20 centesimi, in una graduatoria che vede i primi undici classificati racchiusi nello spazio di 1″.

Fra questi c’è anche un positivo Matteo Marsaglia, settimo a 81 centesimi dal leader di giornata. La sqadra azzurra, priva di Dominik Paris, ha intenzione di reagire al colpo di sfortuna che l’ha privato per il resto della stagione della presenza di Dominik Paris. Christof Innerhofer, altro fiore all’occhiello della velocità italiana che sta rientrando da un infortunio altrettanto grave, è sedicesimo a 1″39, mentre Peter Fill è ventiseiesimo a 1″95, Mattia Casse trentesimo a 2″18, Davide Cazzaniga trentanovesimo a 2″71, Emanuele Buzzi quarantaquattresimo a 3″16, Guglielmo Bosca quarantanovesimo a 4″53. Giovedì 23 gennaio è previsto il secondo giorno di allenamento, venerdì 24 partirà il programma ufficiale delle competizionio con il supergignte, seguito sabato 25 gennaio dalla discesa e domenica 26 gennaio dallo slalom.

Ordine d’arrivo 1a prova DH maschle Kitzbuehel (Aut):

  1. Kjetil Jansrud (Nor) 1’56″68
  2. Jared Goldberg (Usa) +0″04
  3. Johan Clarey (Fra) +0″20
  4. Carlo Janka (Svi) +0″33
  5. Andreas Sander (Ger) +0″46
  6. Matthias Mayer (Aut) +0″64
    7. Matteo Marsaglia (Ita) +0″81
  7. Ryan Cochran-Siegle (Usa) +0″85
  8. Vincent Kriechmayr (Aut) +0″93
  9. Romed Baumann (Ger) +0″96

16. Christof Innerhofer  +1″39
26. Peter Fill (Ita) +1″95
30. Mattia Casse (Ita) +2″18
39. Davide Cazzaniga (Ita) +2″71
44. Emanuele Buzzi (Ita) +3″16
49. Guglielmo Bosca (Ita) +4″53

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE