cillara rossi

Arriva il primo podio stagionale per l’Italia nella velocità di Coppa Europa femminile. Il merito è di Valentina Cillara Rossi, giunta al terzo posto nella seconda discesa disputata sulla pista austriaca di St. Anton, disputata anche in questa occasione sulle due manches. La ventiseienne finanziera di origine genovese ma piemontese d’adozione, ha concluso con un ritardo di 1″74 dalla dominatrice della due giorni, l’austriaca Nadine Fest, impostasi con il tempo complessivo di 1’51″22 davanti alla svizzera Juliana Suter, staccata di 99 centesimi.

Per Cillara Rossi si tratta del secondo podio della carriera, dopo quello ottenuto nello scorso mese di dicembre nel gigante di Andalo, quando fu terza, mentre la squadra femminile toca quota 7 piazzamenti nelle prime tre posizioni. La classifica di giornata vede altre sette azzurre nelle trenta: Elena Dolmen è 17sima, Monica Zanoner 21sima, Heloise Edifizi 24sima, Sofia Pizzato 25sima, Giulia Albano 27sima, Carlotta Da Canal 28sima e Jole Galli 29sima, fuori dalla zona punti Elisa Schranzhofer, Alice Mus e Teresa Runggaldier.

La classifica generale del circuito vede al comando la stessa Fest con 548 davanti alla tedesca Jessica Hilzinger con 478 e alla Schneeberger con 404, Cillara Rossi sale all’ottavo posto con 282. Il prossimo appuntamento con la Coppa Europa è fissato per il 23 e 24 gennaio con due slalom ad Hasliberg (Svi).

Ordine d’arrivo DH femminile Coppa Europa St. Anton (Aut):

  1. Nadine Fest (Aut) 1’51″22
  2. Juliana Suter (Svi) +0″99
    3. Valentina Cillara Rossi (Ita) +1″74
  3. Rosina Schneeberger (Aut) +1″85
  4. Vivianne Haerri (Svi) +2″07
  5. Madeleine Chirat (Fra) +2″19
  6. Esther Paslier (Fra) +2″26
  7. Anouck Errard (Fra) +2″36
  8. CArina Stuffer (Ger) +2″38
  9. Lindy Etzensperger (Svi) +2″41

17. Elena Dolmen (Ita) +2″83
21. Monica Zanoner (Ita) +3″03
24. Heloise Edifizi (Ita) +3″34
25. Sofia Pizzato (Ita) +3″41
27. Giulia Albano (Ita) +3″48
28. Carlotta Da Canal (Ita) +4″04
29. Jole Galli (Ita) +4″07
33. Elisa Schranzhofer (Ita) +4″75
34. Alice Mus (Ita) +4″83
37. Teresa Runggaldier (Ita) +5″33

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE