Sci Alpino – Clement Noel domina la prima manche dello Slalom di Wengen: Razzoli 11°

Noel fa il vuoto nella prima manche dello slalom di Wengen, Razzoli è il miglior azzurro. Maurberger e Vinatzer nei trenta

Clement Noel ha letteralmente dominato la prima manche dello slalom di Wengen. Il francese, sceso in pista con il pettorale numero uno, ha registrato un tempo super pari a 50″72, staccando di quasi 7 decimi il norvegese Henrik Kristoffersen. Un divario importante, che salvo clamorosi colpi di scena, consegna già la vittoria al 22enne nato a Remiremont. Completa il podio virtuale Marco Schwarz, attardato di 73 centesimi, una piazza davanti ad Alexis Pinturault e a Ramon Zenhaeusern. Solo 12esimo Daniel Yule, vincitore delle prove ad Adelboden.

Il primo italiano in graduatoria è Giuliano Razzoli, 11esimo a 1″47 dal podio: il medagliato olimpico si è disimpegnato bene e potrà dire la sua anche nella seconda manche. Positiva anche la gara di Simon Maurberger: il 24enne carabiniere, 14esimo a quasi due secondi dalla vetta, si è confermato in buona forma conquistando il pass per la run finale insieme ad Alex Vinatzer, 23esimo a 2″04. Non ci saranno invece, Stefano Gross, Riccardo Tonetti e Tommaso Sala, Francesco Gori e Federico Liberatore, questi ultimi due finiti fuori pista. La seconda manche scatterà alle ore 13,15.

Ordine d’arrivo 1a manche SL maschile Cdm Wengen (Sui):
1. NOEL Clement FRA 50.72
2. KRISTOFFERSEN Henrik NOR +0.67
3. SCHWARZ Marco AUT +0.73
4. PINTURAULT Alexis FRA +0.99
4. ZENHAEUSERN Ramon SUI +0.99
6. MEILLARD Loic SUI +1.18
6. FOSS-SOLEVAAG Sebastian NOR +1.18
8. NEF Tanguy SUI +1.21
9. KHOROSHILOV Alexander RUS +1.43
10. MUFFAT-JEANDET Victor FRA +1.46

11. RAZZOLI Giuliano ITA +1.47
14. MAURBERGER Simon ITA +1.58
23. VINATZER Alex ITA +2.04

33. GROSS Stefano ITA +2.43
34. TONETTI Riccardo ITA +2.52

42. SALA Tommaso ITA +3.19

GORI Francesco ITA non ha terminato la manche
LIBERATORE Federico ITA non ha terminato la manche