Valerio Portelli/LaPresse

Matteo Salvini, fra un comizio e l’altro, tiene sempre d’occhio la situazione di mercato del suo Milan. Il leader della Lega, grande tifoso rossonero, ha accolto con gioia il ritorno di Zlatan Ibrahimovic, al punto di fare una strappo alla regola del ‘prima gli italiani’. Nel corso di un incontro pubblico a Bormio, Matteo Salvini ha dichiarato: “oggi è arrivato a Linate (Milano) Ibrahimovic. Sapete che per me ‘prima gli italiani‘ vale solo finchè entra il Milan in campo. Che poi Piatek, Kessie, non si può certo dire che venga a rubare il lavoro agli italiani“.