zaniolo

Comincia oggi il lungo processo di riabilitazione di Nicolò Zaniolo, infortunatosi domenica sera durante il match tra Roma e Juventus.

infortunio zaniolo
Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

L’esterno giallorosso è stato operato nella giornata di ieri per la ricostruzione del legamento crociato del ginocchio, un intervento eseguito a Villa Stuart e perfettamente riuscito. Sulle condizioni di Zaniolo si è soffermato il medico sociale della Roma, intervenuto ai canali ufficiali della società per rivelare lo stato di salute del giocatore: “Nicolò tornerà più forte di prima, è importante iniziare il prima possibile la riabilitazione, poi non possiamo dare una tempistica precisa per dire quando tornerà in campo. Ci sono dei passaggi da fare, ma gli step poi sono personali. Il ragazzo ha avuto una contusione con il Torino, una banalissima contusione e lo abbiamo tenuto a riposo. È solo un evento casuale, il ginocchio non aveva nessun problema. Lo abbiamo messo in campo in perfette condizioni. Il crociato ha ceduto, ma purtroppo è successo anche a un calciatore della Juventus. Sono infortuni frequenti, ma andiamo avanti con la sicurezza che tornerà più forte di prima“.