nadal
AP/LaPresse Steve Christo

Rafa Nadal e la sua Spagna hanno perso la finale dell’ATP Cup contro una grande Serbia. Il numero 1 al mondo, dopo il suo incontro con Djokovic, ha parlato della competizione neonata, criticando aspramente la combinazione Davis-ATP Cup: “E’ dura iniziare la stagione così, credo che questo sia un bel torneo ma allo stesso tempo non cambio la mia idea. Fare due “mondiali” a distanza di un mese (Davis ed ATP Cup) è improponibile. Bisogna trovare una soluzione, un accordo tra ITF ed ATP per creare una sola grande competizione a livello mondiale a squadre“.

Rafa ha parlato anche del match perso contro Djokovic, con un inizio shock ed un secondo set decisamente migliore: “Dopo quel primo set, ho cercato di fare la cosa più difficile: cambiare il ritmo e la dinamica della partita. In generale, sono felice del modo in cui sono stato in grado di competere. Ho avuto le mie possibilità, ero molto vicino a Novak. Non sono contento della sconfitta, ovviamente, ma le sensazioni del secondo set sono positive”.