letti di cartone olimpiadi tokyo 2020
LaPresse

Gli organizzatori delle Olimpiadi di Tokyo 2020 hanno svelato qualche giorno fa i letti riciclabili, fatti di cartone, dove dormiranno gli atleti nel villaggio olimpico. Un’idea eco-sostenibile, apprezzatissima, ma c’è anche chi ha manifestato qualche perplessità: “grande idea, ma solo fino a che gli atleti, a proprie gare concluse, non cominceranno a far uso delle migliaia di preservativi che proprio al Villaggio vengono distribuiti“, ha dichiarato Andrew Bogut, campione di NBA.

L’australiano, viste le sue dimensioni (2,13 per 118 kg) sarà sicuramente rimasto colpiti dal massimo carico dei letti, che reggono fino a 200 kg. Certo, se Bogut ha intenzione di spassarsela con qualche collega ben piazzata come lui, il letto protrebbe non reggere.