leclerc
photo4/Lapresse

Quattro o due ruote, la sostanza non cambia. Velocità e adrenalina si mischiano in entrambi i casi, regalando sensazioni difficili da replicare.

leclerc
photo4/Lapresse

Sono tanti i piloti di Formula 1 che non resistono al fascino della moto, tra questi c’è anche Charles Leclerc che, per festeggiare il rinnovo con la Ferrari, si è regalato una esclusiva special costruita su misura per lui dal customizer parigino Bad Winners. Un’idea nata quasi per scherzo come rivelato da Walid, boss di Bad Winners, ai microfoni di BikeExif: “è partito tutto con un semplice messaggio su Instagram, all’inizio pensavo fosse spam. Charles mi ha detto che ci seguiva da un po’ e che gli piacevano le nostre moto, poi mi ha chiesto se potevamo costruirne una per lui. Io non ci credevo, ma in seguito mi ha chiamato al telefono ed era davvero lui!“. Così è partito il progetto ‘The Apex 2.0‘, avallando le richieste di Leclerc che desiderava una special simile a ‘The Apex’, una custom-bike realizzata su base Yamaha FZS 600, ma costruita partendo da una nuova Husqvarna Vitpilen 701. Dopo mesi di lavoro, il pilota della Ferrari ha potuto finalmente ricevere il proprio gioiellino, finito poi anche nel listino di Bad Winners, considerando l’altissima richiesta ricevuta dai propri clienti.