LaPresse/Reuters

Steven Adams è uno dei ‘personaggi’ più amati dell’NBA. Il centro neozelandese risulta spesso simpatico con le sue dichiarazioni bizzarre, al punto di essersi guadagnato l’affetto di tanti fan del basket a stelle e strisce.

In una recente intervista a The Lowe Post, Steven Adams ha parlato di trash talking e del suo essere poco avvezzo a tale pratica. Il cestista dei Thunder ha però raccontato un particolare episodio che lo ha visto zittire Jonas Valanciunas con una frase alquanto particolare: “di solito non faccio trash talking, non dico proprio nulla solitamente, solo qualche battuta qua e là. Non ricordo esattamente le mie parole, magli dissi: ‘non si fatto per questa vita, tu mangi con forchetta e coltello, io a mani nude’. Una cosa del genere. Quando l’ho detto, ero sulla linea del tiro libero, mi figo, mi sentivo bene. Era venuto fuori dal nulla. […] Lui comunque non sapeva come rispondere perché la cosa che ho detto era piuttosto stupida, ma lo ha fatto tacere per un po’ quindi ha funzionato”.