Joel Embiid

I Sixers sono riusciti a battere OKC nella sfida della notte, ma Joel Embiid ci ha rimesso… un dito. Il centro di Philadelphia si è procurato una dolorosa lussazione all’anulare della mano sinistra, le quali immagini hanno fatto il giro del web a causa del dito completamente girato verso l’esterno.

Incredibile ma vero, i raggi X hanno escluso l’ipotesi di una frattura ed Embiid ha potuto concludere la gara, giocando però con una mano sola: “ho sentito come uno schiocco al dito: ero convinto di essermelo fratturato. L’infortunio era abbastanza grave, sentivo molto dolore e in pratica sono stato costretto a giocare con una mano sola“.