Medvedev
Lapresse

Daniil Medvedev ha portato a casa la vittoria nel suo primo incontro nella ATP Cup contro l’Italia, nello specifico contro Fabio Fognini. Una bella partita quella giocata dal russo, il quale si sa, è un perfezionista. Proprio per questo motivo Medvedev ha trovato delle lacune anche all’interno di una buona prestazione come quella contro il nostro Fabio.

Sono felice della vittoria – le parole del russo riportate da TennisWorld -. Tuttavia, non sono rimasto molto soddisfatto di alcuni momenti della mia partita. Nel primo set Fabio mi stava semplicemente distruggendo, nel secondo ho dovuto essere più aggressivo. Nel terzo set potevo giocare anche più in difesa perché lui avrebbe creduto che io avrei continuato ad essere aggressivo, e questo gli avrebbe fatto perdere un po’ di ritmo”. D’altra parte per restare al top del tour ATP bisogna essere dei perfezionisti, Daniil Medvedev lo sa bene e sta lavorando per restare ai vertici a lungo.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE