Martin Loera
Credits: Instagram @martinloera22

Dal Messico arriva una terribile notizia che ha sconvolto il mondo dell’atletica. Il velocista messicano Martin Loera, appena 18enne da pochi mesi, è stato assassinato in un centro commerciale di Avenida de los Insurgentes a Ciudad Juarez, nello stato di Chihuahua, la città più pericoloso al mondo secondo gli ultimi dati raccolti in materia. Il ragazzo è stato freddato con un colpo d’arma da fuoco. Ancora ignoto il movente, anche se prende vita l’ipotesi di un tragico scambio di persona nell’ambito di un regolamento di conti della criminalità organizzata legata al narcotraffico.