AFP/LaPresse

Pep Guardiola ha deciso di usare l’ironia per rispondere ai suoi detrattori, che definiscono la sua stagione fallimentare considerando i 14 punti di ritardo accumulati dal Liverpool in Premier League.

Guardiola
Danny Lawson

Una punturina a cui l’allenatore catalano ha risposto a modo suo: “stagione fallimentare? Lo accetto. Solitamente, fallisco tutti gli anni. Da quando ho fatto il ‘Sextete’ al Barcellona alla mia prima stagione, ho sempre fallito, per cui lo accetto senza problema“. Il riferimento del manager del Manchester City riguarda la stagione 2009, quando alla guida del Barcellona portò a casa Liga, Coppa del Re, Champions, Supercoppa di Spagna, Supercoppa Europea e Mondiale per club. Ma gli anni seguenti non sono comunque stati avari di successi, dal momento che tra Barça, Bayern e City è riuscito a conquistare altri 21 trofei.