ancelotti
AFP/LaPresse

Prima sconfitta in Premier League alla guida dell’Everton per Ancelotti, costretto a cedere il passo al Manchester City di Guardiola, riuscito ad imporsi 2-1 grazie alla doppietta di Gabriel Jesus. 

Guardiola e Ancelotti
AP/LaPresse
Rui Vieira

Un risultato che non soddisfa il manager emiliano, apparso molto critico nei confronti della sua squadra nel post gara: “siamo andati vicini al pareggio fino alla fine, ma onestamente il Manchester City ha giocato una grande gara. Non sono contento del primo tempo, eravamo troppo timidi pure se ovviamente è stato anche per merito degli avversari. Nel secondo abbiamo giocato bene, mostrando un buono spirito. Può accadere di perdere qui, ma ora pensiamo alla prossima contro il Liverpool, anch’essa molto difficile. Abbiamo bisogno di tempo, di allenarci, dopo i ‘Reds’ avremo un po’ di tempo per farlo“.