LaPresse/Reuters

Quando Kobe Bryant parla non risulta mai banale. L’ex stella dei Los Angeles Lakers, intervistato dalla CNN, ha risposto ad una particolare domanda riguardante le donne e il basket maschile. Potrà un giorno esserci una lega mista, o comuque le ragazze sono o saranno in grado di competere con gli uomini? Oppure le differenze di genere rappresentano un ostacolo troppo grande da superare?

Il ‘Black Mamba’ si è dimostrato molto avanguardista sull’argomento, regalando tre nomi di straordinarie giocatrici che potrebbero ben figurare già oggi in NBA. E per il futuro magari, una nuova Bryant: “mia figlia Gigi in NBA? Credo che questa possibilità ci possa essere. Anche perché già adesso, due o tre delle ragazze che sono in Wnba potrebbero giocare nella Nba. Diana Taurasi, Maya Moore e Elena Delle Donne. Penso che sarebbero in grado di battersi nella lega degli uomini“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE