Sarri
Alfredo Falcone/LaPresse

Una serata speciale per la Juventus e per Maurizio Sarri, la vittoria ottenuta all’Olimpico contro la Roma ha permesso ai bianconeri di prendersi il platonico titolo di campioni d’inverno, superando l’Inter proprio all’ultima giornata del girone d’andata.

Cristiano Ronaldo
ALFREDO FALCONE

Un sorpasso effettuato grazie al pari interno dei nerazzurri con l’Atalanta, che ha permesso dunque a Ronaldo e soci di volare a +2 in classifica. L’euforia dell’ambiente Juve lo ha sottolineato indirettamente anche Sarri in conferenza stampa nel post match, lasciandosi andare ad una battuta esilarante: “se la Juve mi ha cambiato? Non lo so, ma per mia moglie sono sempre la solita testa di cazzo“.