Szczesny
Foto Fabrizio Corradetti / LaPresse

L’amarezza per la sconfitta in Supercoppa Italiana è smaltita, la Juventus è tornata a lavorare in questo 2020 per ripartire di slancio in campionato.

Jennifer Lorenzini/LaPresse

Il morale è alto, come conferma il portiere Szczesny ai microfoni di Sky Sport: “la delusione c’è ancora perché abbiamo perso un trofeo. Abbiamo parlato tra di noi e siamo pronti a ripartire con tante fame e voglia di vincere tutti i trofei possibili in questo 2020. Per lo scudetto in corsa c’è anche la Roma, che sta molto bene. Qualche settimana fa nessuno parlava della Lazio che è una delle squadre più forti del nostro campionato. Direi che in corsa ci sono Inter, Lazio e Roma. I miei obiettivi? Voglio vincere tutto, alla Juve è sempre così. Poi c’è l’Europeo, ci sono tanti trofei da vincere e punto a vincere tutto“.

Ibrahimovic
LaPresse/Spada

Il mercato è già iniziato, la Juventus ha già piazzato il colpo Dejan Kulusevski, talento che resterà in prestito al Parma per poi trasferirsi in bianconero da giugno. Sullo svedese, Szczesny ha ammesso: “è un giocatore forte, di grande talento. La Juve ha fatto gran colpo. Giusto che sia tornato a Parma, per prendere maggiore esperienza nel nostro campionato. Ibrahimovic? È sempre bello per il campionato quando giocatori così forti tornano in Serie A. Due anni fa è arrivato Cristiano, adesso è tornato Ibrahimovic, giocatori che alzano il livello. Sarà una bella sfida affrontare un Ibra più vecchio ma che ha sempre tanta qualità“.