maurizio sarri
LaPresse

La Serie A torna in campo e, dunque, anche la Juventus è pronta per la sua prima sfida dopo lo stop natalizio. I bianconeri sfideranno domani il Cagliari, allo Stadium, reduci dal ko in Supercoppa contro la Lazio: “quella è stata una partita completamente sbagliata mentalmente prima che tecnicamente e tatticamente e quindi c’è bisogno di lavorare su questo“, ha dichiarato Maurizio Sarri in conferenza stampa.

maurizio sarri
Tano Pecoraro/LaPresse
LaPresse/

Non poteva mancare un commento sul nuovo acquisto bianconero: “Kulusevski è un prospetto di grande interesse. E’ importante che la società sia arrivata prima degli altri, averlo subito a gennaio è un qualcosa che non rientra nelle mie competenze, mi pare che non ci fossero le condizioni, ma quel che conta è che la società sia attenta a giovani di grandi prospettive e che riesca ad arrivare prima degli altri“.

Sarri
AFP/LaPresse

Infine sulla sfida di domani ha concluso: “tridente? Vedremo domani, c’è anche Ramsey che è un’opzione ed è in crescita. Domani è una partita difficile, dobbiamo fare attenzione perché i due centrocampista del Cagliari possono essere la base delle loro ripartenze. I nostri centrocampisti devono fare grande attenzione alle posizioni sotto la linea della palla. Quando una squadra subisce qualche gol solitamente la responsabilità va sui difensori. Secondo me non abbiamo protetto la difesa nella maniera giusta, quindi principalmente abbiamo lavorato sui movimenti dei centrocampisti“.