Infortunio Nicolò Zaniolo
Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse L

Vi giuro… tornerò più forte di prima“. Le prime parole di Nicolò Zaniolo sono per i tifosi della Roma, i follower social e tutte le persone che lo hanno supportato nel corso della sua giovane carriera e che, in questo momento, lo stanno aiutando con un pensiero, una preghiera o un messaggio.

Nicolò Zaniolo si è rotto il crociato nel primo tempo di Roma-Juventus, in seguito ad un contrasto di gioco. Il calciatore della Roma è finito a terra, all’apparenza dopo un fallo non grave che ha coinvolto Rabiot e De Ligt, ma dalla sua espressione del volto si è subito capito che qualcosa non fosse andato per il meglio. Gli esami medici successivi hanno confermato la rottura del crociato. L’augurio dell’intero movimento calcistico italiano, al di là della maglia che chiunque di noi indossi, è quello di riabbracciare presto il talento di Nicolò Zaniolo e ritrovarlo più forte di prima.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE