ibrahimovic
Spada/LaPresse

Uno zero a zero oggi per il Milan, alla prima partita di Ibrahimovic tornato in rossonero. Il calciatore svedese è entrato in campo nel corso del secondo tempo del match, senza però riuscire a cambiare risultato, ma dando comunque un impatto importante.

Mancano tanta fiducia e aggressività vicino alla porta, non siamo concreti. Spero di portare tutte queste cose, davanti alla porta bisogna andare per ammazzare“, queste le parole di Ibrahimovic al termine del match. Lo svedese chiede lavoro e sacrifici ai suoi compagni, ammettendo di non essere soddisfatto.

I tifosi non sono contenti, i risultati non sono positivi. Questa adrenalina mi spingerebbe a giocare ancora altri 10 anni, è stato magico vedere San Siro pieno. Sono molto emozionato, in campo ero concentrato, volevo fare subito gol e festeggiare sotto la curva”, ha concluso ai microfoni Sky.