Hubert Hurkacz
Greg Wood / AFP

Hubert Hurkacz fa sul serio, candidandosi in questo 2020 come una delle possibili sorprese del tour ATP. Il 22enne polacco infatti è da anni una promessa, ma adesso sembra essere maturato a tal punto da passare ad essere una conferma assoluta.

Hurkacz ha infatti iniziato la stagione facendo la voce grossa durante l’ATP Cup, giocando ad un livello super e sconfiggendo avversari di primissimo livello, con una classifica superiore alla sua (numero 37 del ranking). Con la sua Polonia il buon Hubert si è trovato ad affrontare i numeri 1 delle Nazionali avversarie, facendo un netto en plain, solo vittorie per il polacco nei tre incontri del girone eliminatorio. Hurkacz ha fatto fuori dapprima l’argentino Schwartzman, poi Borna Coric ed infine lo scalpo più importante, battendo Dominic Thiem. Tennisti davvero difficili da affrontare, tutti battuti dal giovane polacco che adesso sembra essere giunto all’annata della svolta per la sua carriera, la Top20, qualora mantenesse tale livello di gioco, sembra essere alla sua portata.