Niemann
AP/LaPresse Matt York

Il cileno Joaquin Niemann, leader con 66 (-7) colpi, è stato il protagonista nel primo giro del Sentry Tournament of Champions (PGA Tour), che si sta effettuando sul percorso del Plantation Course (par 73) a Kapalua, nell’isola hawaiana di Maui.

Il 21enne di Santiago del Cile, che ha siglato lo scorso anno il primo titolo sul circuito (A Military Tribute), ha realizzato sette birdie senza bogey cogliendo undici fairway su 15, diciassette green su 18 ed eseguendo 29 putt. Lo segue a un colpo Justin Thomas (67, -6), numero 4 mondiale, e sono a due Rickie Fowler e Matt Kuchar (68, -5). In quinta posizione con 69 (-4) Xander Schauffele, che difende il titolo, Patrick Cantlay, Tyler Duncan, l’altro emergente – come Niemann – Matthew Wolff, 20enne di Simi Valley (California), e lo spagnolo Jon Rahm, numero tre del world ranking,

Accusano già un buon ritardo Patrick Reed e Dustin Johnson, 16.i con 72 (-1), con quest’ultimo che ha guadagnato un colpo sul par dopo un cammino piuttosto complicato fatto di un eagle, cinque birdie, quattro bogey e un doppio bogey.

Sono in gara i vincitori della passata stagione (34 al via) con le defezioni, tra gli aventi diritto, di Francesco Molinari, Tiger Woods, del nordirlandese  Rory McIlroy e di Brooks Koepka, leader mondiale, ancora alle prese con problemi al ginocchio sinistro. Il montepremi è di 6.700.000 dollari.

Il torneo su GOLFTV – Il Sentry Tournament of Champions viene trasmesso in diretta e in esclusiva su GOLFTV, piattaforma streaming di Discovery (info www.golf.tv/it). Seconda giornata: notte tra venerdì 3 e sabato 4, dalle ore 24 alle ore 4.