federer
AFP/LaPresse

Credo che ne sentiremo parlare e che lo vedremo sempre più spesso: in campo è uno spettacolo e per di più è un ragazzo d’oro. Una combinazione di aspetti che adoro“. Parole e musica di Roger Federer, il quale ha lodato senza mezzi termini il nostro Jannik Sinner.

Il giovane tennista altoatesino sta raccogliendo consensi da più parti, ma la parola di Federer si sa, vale doppio essendo uno degli idoli di Jannik. Durante una conferenza stampa agli Australian Open, lo svizzero ha riempito di complimenti Sinner: Quel che mi piace di Sinner è che tira con la stessa forza di dritto e di rovescio. È una qualità che ho riscontrato in Felix Auger-Aliassime e in pochi altri. Con Johnson, per esempio, sai già che se tiri sul rovescio ti tornerà una palla ad una velocità ben diversa rispetto a quella che ti restituirà se gli tiri sul dritto. Jannik invece non è così. Con il tempo e l’esperienza dovrà imparare a scegliere quando lasciare andare il braccio e quando controllare un po’ più i colpi, perché non puoi sempre tirare tutto, non è immaginabile pensare che puoi sempre spaccare la palla“, le parole riportate da AdnKronos.

jannik sinner
AFP/LaPresse

“Jannik ha anche un ottimo gioco di gambe, soprattutto considerando quanto sia alto. E come tutti i giocatori che coprono bene il campo sa giocare bene sia in difesa che in attacco”, ha concluso Federer, il quale sembra davvero apprezzare le doti del giovane talento azzurro. Montarsi la testa non fa mai bene, ma di certo parole di questo tipo fanno piacere eccome. Ci penserà poi Piatti a far rimanere Jannik con i piedi ben saldi per terra.